Spedizione gratuita per ordini superiori a 80 euro

Quali saranno le tendenze d’arredamento del 2022?

Dal grande ritorno dello stile minimal alla ricerca della sostenibilità e difesa dell’ambiente. Ridisegnare gli spazi di casa per un nuovo anno all’insegna dell’ecostenibilità: ecco le linee guida per l’arredamento del 2022.

Tutti noi, in questi ultimi due anni, abbiamo ripensato e rivissuto la nostra casa in chiave totalmente diversa rispetto al passato. Non più luogo-rifugio ma anche luogo-lavoro e studio. Per questo gli spazi confort sono tornati ad essere multifunzionali ed arredati in base a nuove esigenze sia per gli adulti che per i ragazzi.

Proprio grazie agli adulti di domani entra prepotentemente, e giustamente, il tema della maggiore sensibilità ai materiali riciclabili e all’ecosostenibilità.

Sottopiatti in legno

I Sottopiatti in legno La Corallina: solo legno FSC

Il legno, e soprattutto il legno proveniente da lavorazioni FSC, è il materiale più ricercato: la sua provenienza certificata ci assicura una gestione controllata e salutare di questa risorsa primaria e un’attenzione particolare ai nostri polmoni verdi.

Trovano spazio nel 2022 anche i complementi di arredo che utilizzano la pietra, la ceramica ed anche il vetro.

Uno spazio multifunzionale arricchito con i paralumi La Corallina

Lo stile di arredamento che sposa appieno l’utilizzo di elementi naturali come il legno è senza dubbio quello minimal: essenzialità, linee nette e chiare, pochi o nessun fronzolo. Di fronte alla necessità sempre più crescente di fare della casa un luogo multifunzionale l’arredamento deve essere confortevole ma anche versatile.

Il nordico, che assicura anche una piacevole sensazione di relax e purezza, è certamente uno stile che grazie al mix contemporaneo-classico può darci la chiave di volta necessaria.

In tutte queste tendenze le basi di partenza sono i mobili e i complementi realizzati in legno, rattan, vimini ai quali abbinare i colori di tendenza dando vita a dimore sì attuali ma anche caratterizzate da atmosfere famigliari un po’ retrò.

Elementi naturali, legno e colori tenui per l'arredamento del 2022

Elementi naturali, legno e colori tenui per l’arredamento del 2022

Ma quali saranno i colori del 2022?

Come tradizione comanda anche il 2022 ha il suo colorePantone ha infatti decretato la nuance simbolo dell’anno appena iniziato, che dominerà gli arredi di casa. Si tratta del Very Peri, una tonalità di blu con sottotoni rossi e viola che ricorda il lilla, tonalità ad “impadronirsi” della moda e del design.

In più, proprio nel 2022, tornano a gran voce due tonalità cromatiche molto ricercate: il giallo ocra e il verde. Colori che richiamano fortemente la natura e che saranno dominanti soprattutto nell’home decor.

Quindi le parole d’ordine del 2022 sono: natura, casa, sostenibilità, colori caldi e avvolgenti!

Questo sito fa uso di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso e, in alcuni casi, per l’invio di messaggi pubblicitari mirati. Il sito utilizza sia cookies di prima parte che di terze parti. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa sui cookies cliccando sul pulsante 'Cookie Policy'. Cliccando sul pulsante 'Acconsento' o procedendo nella navigazione di questo sito acconsenti all'uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi