In tantissimi, giustamente, ci chiedete come utilizzare, pulire e di cosa sono fatti i nostri sottopiatti.

Tanta curiosità che giustamente brama delle risposte. Ed ecco qua, dopo il buon successo de “Paralumi la Corallina – Istruzioni per l’uso” ecco una piccola e semplice guida sui Sottopiatti La Corallina. Pronti per la lettura? Via!

Iniziamo: cosa sono e a cosa servono questi Sottopiatti?

I Sottopiatti La Corallina sono veri e propri complementi di arredo che arricchiscono l’apparecchiatura della tavola. I nostri Sottopiatti hanno diverse misure e forme. Infatti possono essere rotondi o rettangolari. Oltre ai Sottopiatti La Corallina realizza anche i “pezzi piccoli” che sono i Sottobicchieri e i Sottobottiglia.

Come sono fatti?

Tutti i nostri Sottopiatti sono realizzati in fibra di legno. Questa fibra di legno, molto resistente, è impreziosita da una laccatura in superficie. Il retro di tutti i nostri Sottopiatti è doppiato con una foglia di sughero naturale. Tutte le nostre materie prime provengono esclusivamente da fornitori che garantiscono la ripiantumazione degli alberi e sono sottoposti ai criteri e protocolli targati FSC.

Come si utilizzano?

Tutti i Sottopiatti così come i Sottobrocca e i Sottobottiglia sono utilizzati per preservare la tavola e il tovagliato. Possono essere utilizzati anche per appoggiarci sopra stoviglie ad altissime temperature (fino a 180°). E per i più virtuosi possono anche essere appesi come quadri alle pareti di casa!

Come si puliscono?

I Sottopiatti si puliscono con un semplice panno umido senza utilizzare agenti aggressivi tipo acidi o detergenti aggressivi. Basta una sapone neutro o uno spray per le pulizie domestiche. Non devono essere assolutamente versati in acqua o riposti in lavastoviglie.

Posso usarli come tagliere?

No, non si possono usare come taglieri poiché si andrebbe ad intaccare la superficie e a rovinare quindi il disegno.

Ci sono regole “particolari” per abbinare i Sottopiatti?

Assolutamente! Ognuno è libero di scegliere i decori e i formati che preferisce! Possono essere tantissime le combinazioni per apparecchiare la tavola. L’unica regola è che… non ci sono regole!

Testo introduttivo Questo sito fa uso di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso e, in alcuni casi, per l’invio di messaggi pubblicitari mirati. Il sito utilizza sia cookies di prima parte che di terze parti. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa sui cookies cliccando sul pulsante 'Cookie Policy'. Cliccando sul pulsante 'Acconsento' o procedendo nella navigazione di questo sito acconsenti all'uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi